Analisi urine

Qualità totale nell’esame urine: questo è il credo di DASIT.

L’analisi di qualità della matrice urinaria è fondamentale per la diagnosi precoce delle malattie del rene. Sin dall’introduzione della citofluorimetria per l’analisi del sedimento, DASIT si è distinta per avere una soluzione adatta ad ogni tipologia di laboratorio e ad ogni grado di approfondimento.

Analisi Urine

Da oltre 25 anni Sysmex è leader nel mondo del laboratorio nei sistemi diagnostici in citofluorimetria. Oggi propone al mercato, la nuova Serie UN, un sistema completo per la diagnostica urinaria in grado di offrire la massima flessibilità e modularità. 

Soluzioni di Analisi Urine DASIT

Con la Serie UN, il flusso di lavoro si svolge in modo completamente automatizzato. Le configurazioni potranno essere il frutto di un progetto condiviso e soddisfare le diverse esigenze di ciascun laboratorio

  • Diminuzione del tempo dedicato dal personale tecnico all’esecuzione di una procedura manuale, laboriosa e indaginosa
  • Diminuzione del tempo dedicato dal personale medico ad una procedura poco gratificante, permettendo di concentrare l’approfondimento ai soli campioni patologici 
  • Maggiore sicurezza per gli operatori essendo il processo completamente automatizzato compreso anche il cambio dei coloranti fluorescenti contenuti in cartucce dotate di tecnologia RFID
  • Riduzione dei tempi di refertazione, il risultato analitico di ogni campione negativo è disponibile dopo pochi secondi dall’esecuzione del test
  • Modularità e scalabilità dei sistemi che lasciando inalterata la massima integrazione tra loro, permettono di incrementare e ridurre in modo semplice il numero degli analizzatori nella stessa linea produttiva in base al carico di lavoro del laboratorio

Analizzatore per l'analisi della frazione corpuscolata delle urine

L’analizzatore UF-5000/4000 è un sistema analitico da banco che esegue con tecnologia citofluorimetrica, la determinazione quantitativa dei principali elementi presenti nelle urine. L’analisi è eseguita in completa

automazione, perché tutte le fasi operative sono standardizzate e automatiche, dall’agitazione del campione fino all’elaborazione e alla refertazione dei risultati. L’analizzatore ha dimensioni contenute, dispone di un pannello touch screen per la gestione operativa del sistema il cui software è completamente in italiano.

Caratteristiche

Il sistema UF-5000/4000 ha la possibilità di eseguire due tipi di profili, uno per i campioni urinari ed uno per i liquidi biologici.  Questi due profili sono liberamente selezionabili dall’operatore e prevedono un consumo diversificato dei reattivi

L’analizzatore permette l’accesso casuale e presenta una cadenza analitica che dipende dal profilo analitico selezionato:

  • Urine: fino a 105 campioni/h su UF-5000; fino a 80 campioni su UF-4000
  • Body Fluid: 20 campioni /h  (in modalità manuale)

Precisa e accurata differenziazione degli elementi grazie ad un potente laser blu, due diversi canali di analisi e fluorocromi dedicati

Nel profilo URI, gli elementi del sedimento rilevabili dal sistema, sono: RBC, RBC non Lisati, WBC, WBC aggr., Cellule epiteliali squamose e non squamose,  cilindri, batteri, cristalli, miceti, spermatozoi, muco.

Sono inoltre disponibili alcuni parametri di approfondimento: RBC lisati., SRC (Small Round Cells), Atypical Cells, Conduttività ed Osmolalità

Il sistema è in grado di classificare automaticamente e di quantificare diversi tipologie di cellule dell'epitelio: epiteliali squamose, epiteliali non squamose, di transizione, dei tubuli renali e atipiche.

L'analizzatore offre una maggiore discriminazione dei cilindri rispetto al muco con una netta distinzione tra di loro ed una classificazione quantitativa tra: cilindri, cilindri jalini, cilindri patologici e muco.

Tutti i parametri sono refertabili ed inviabili a host o al sistema gestionale. La maggior parte dei parametri sono espressi in modo quantitativo. Il profilo standard URI, fornisce automaticamente le seguenti informazioni diagnostiche aggiuntive:

  • RBC Info: morfologia delle emazie 
  • UTI Info: segnalazione di possibile infezione delle vie urinarie
  • BACT info: viene dedotta l'affinità dei batteri alla colorazione di Gram in base alla distribuzione nello scattergram

Profilo BF: l’analizzatore consente, in ogni momento mediante l’esecuzione del profilo analitico integrato, la determinazione dei Liquidi Biologici senza pretrattamento. 

Il profilo BF previsto per l'analisi dei liquidi biologici fornisce automaticamente i dati relativi a: globuli rossi, globuli bianchi, la suddivisione in Mononucleati (MN n° & MN %) e in Polimorfo nucleati (PMN n° & %), cellule epiteliali, cellule totali nucleate (TNC) e batteri  per un’immediata risposta sulla presenza di un’eventuale infezione 

Il controllo di qualità del sistema, è a 2 livelli. Le due soluzioni contengono concentrazioni differenti di particelle di lattice che simulano i componenti principali, espressi quantitativamente, del sedimento urinario: RBC, WBC, EC, CAST, BACT e Conduttività (mS/cm). L’utilizzo del controllo di qualità Sysmex consente una verifica anche dei parametri strumentali come la fluorescenza e la diffusione frontale e laterale della luce e i valori strumentali della luce depolarizzata, in modo da valutare sempre la funzionalità strumentale.

L’UF-5000 è integrabile e modulabile con altri sistemi della serie UN, cioè è abbinabile con più sistemi per l’analisi del sedimento e/o con i sistemi Sysmex per l’analisi chimico fisica e con il modulo UD-10  per l’analisi delle immagini degli elementi presenti nelle urine.

Scarica la brochure

Analizzatore per l’esame chimico-fisico delle urine

UC-3500 è uno strumento da banco, compatto e lineare, dotato di un pannello touch screen a cristalli liquidi a colori (con retroilluminazione) ad alta visibilità e di una stampante termica interna per la stampa dei risultati.

Caratteristiche

Caratteristiche principali dell'UC-3500 sono la velocità di analisi, la sua semplicità d'uso e la ridotta quantità di campione necessario all'analisi, consentendo in tal modo la determinazione anche in campioni con ridotti

volumi di urina. L'elevato standard qualitativo strumentale in associazione alla qualità delle strisce reattive e quindi dei risultati, fanno dell'intero sistema analitico un ottimo strumento per l'analisi chimico fisica

delle urine sia per piccole che per grandi routine.

UC-3500 è semplice da usare, non richiede alcuna calibrazione giornaliera ed  è dotato di un intuitivo software in lingua italiana.

Il sistema UC-3500 ha una cadenza analitica massima di 276 campioni/ora consentendo il caricamento in continuo di campioni e strisce reattive.

L'UC-3500 adotta un originale sistema di analisi delle immagini CMOS ad alta precisione nella lettura e misurazione del colore del pad reattivo. In questo modo ottiene un'immagine digitale della striscia reattiva.

UC-3500 incorpora sistemi di analisi e di controllo che facilitano l’operatore nell’individuare campioni anomali nella routine quotidiana. La striscia reattiva è dotata di un pad “bianco” di controllo per la verifica dello sviluppo del colore. 

Per il parametro del sangue inoltre, UC-3500, valutando l’immagine del pad, è in grado di fornire i risultati dell’analisi in concentrazione di emoglobina piuttosto che in RBC.

L’analizzatore può utilizzare strip a 9 e 11 parametri. Quando vengono impiegate le strip a 11 parametri, UC-3500 è in grado di fornire i risultati dei rapporti Albumina/Creatinina e Proteine/Creatinina in modo automatico considerando la presenza contemporanea dei pad di Albumina e Creatinina.


L’analizzatore UC-3500 può essere utilizzato in configurazione stand alone o in connessione con unità multiple di UC-3500, UF-5000/4000, UD-10

Scarica la brochure

Analizzatore di immagini digitali a scansione di fase

UC-10  può essere installato solo in combinazione con un  modulo per l’analisi citofluorimetrica UF5000/4000 per una revisione dei soli  campioni che richiedono un ulteriore approfondimento. 

Caratteristiche

La tecnologia ad immagini digitali consente di migliorare il flusso di lavoro riducendo le procedure manuali per la preparazione del sedimento  

Il campione non viene centrifugato: le urine vengono lentamente sedimentate per gravità

L’elevata qualità della camera CCD  permette di ottenere dettagliate immagini degli elementi  presenti nel campione di urina

La classificazione delle immagini viene eseguita sono se il campione richiede un’indagine più approfondita : sono impostabili regole per identificare i campioni da rivedere

L’analizzatore è in grado di analizzare 40 o 80 campi microscopici che vengono poi  tutti visualizzati 

Gli elementi sono inseriti in 8 diverse classi a seconda delle dimensione.

L’analizzatore UD-10 può essere utilizzato in configurazione stand alone o in connessione con unità multiple di UC-3500, UF-5000/4000, UD-10

Scarica la brochure

Scarica la brochure generale Serie UN

Strumento automatico per l'analisi della frazione corpuscolata delle urine.

Caratteristica strutturale dell’UF-1000i è la sua gestione strumentale, affidata esclusivamente all'unità di processo (IPU), sistemata a fianco dello strumento. L'IPU è un PC dotato di un software a interfaccia grafica semplice e intuitiva in cui sono collocati tutti i programmi per l'esecuzione della routine, del QC, delle manutenzioni e delle operazioni di controllo necessarie al buon funzionamento del sistema.

Le caratteristiche tecniche funzionali del sistema UF-1000i si possono comunque riassumere nei punti seguenti:

  • completa automazione walk-away;
  • funzione STAT per l'analisi di campioni urgenti;
  • procedure di avvio e spegnimento del sistema, completamente automatiche;
  • manutenzione ordinaria semplice e limitata a un solo lavaggio automatico a fine giornata senza soluzione detergente;
  • nessuna calibrazione periodica;
  • software di gestione su PC esterno operante in ambiente Windows, per un impiego semplice e intuitivo, con funzioni richiamabili mediante icone, comprendenti tra l’altro: archivio storico, gestione del Controllo Qualità e delle operatività strumentali (gestione reagenti, periferiche e di programmi di service, setting valori di riferimento);
  • possibilità di stampa e visualizzazione di un singolo campione riportando oltre ai dati anagrafici, tutti i dati analitici (i valori quantitativi, gli scattergram principali, le informazioni diagnostiche [RBC Info? UTI?] e le segnalazioni strumentali);
  • integrazione fisica con gli analizzatori di chimica secca Eiken della serie US mediante Campionatore US-Alpha N.

Le caratteristiche tecniche possono essere riassunte nei seguenti punti:

  • analisi citofluorimetrica con laser a diodi semiconduttori;
  • colorazione fluorescente degli elementi urinari con fluorocromi ad elevata affinità (uno specifico per la determinazione quantitativa dei batteri);
  • sistema di misura e identificazione, con rilevazione simultanea di Scatter Frontale & Laterale di luce laser e Intensità di Fluorescenza;
  • classificazione morfologica oggettiva e completa degli elementi corpuscolati;
  • canali di lettura separati per elementi del sedimento e batteri;
  • determinazione quantitativa di 12 parametri (espressi come n°/μL) dei seguenti parametri: emazie, leucociti, cellule epiteliali, batteri, cilindri ialini, cilindri patologici, cellule transizionali, miceti, cristalli, spermatozoi, muco e conduttività;
  • segnalazione delle Informazioni Diagnostiche aggiuntive (RBC Info e UTI)  su ogni campione;
  • maggiore volume di campione analizzato (8 μL c.a. di urina nativa) e classificazione di un elevato numero di particelle (fino a 65.000 elementi) a garanzia dei migliori standard di precisione, accuratezza e linearità di analisi.

L'impiego di specifici reagenti, la misura dello scatter laterale di luce laser, l'analisi in canali di lettura separati, il volume di campione analizzato e le altre caratteristiche peculiari dell'UF-1000i, garantiscono la più elevata sensibilità e specificità d'identificazione e classificazione degli elementi urinari. Questo consente una significativa riduzione delle interferenze analitiche migliorando il processo di validazione dei campioni diminuendo la valutazione degli scattergram e la conseguente revisione dei dati.

La verifica completa e affidabile della qualità dei risultati

Con il sistema UF-1000i è fornito un materiale di controllo dedicato, multiparametrico a due livelli di concentrazione.

Il controllo di qualità fornisce i valori attesi per tutti i principali analiti: emazie, leucociti, cellule epiteliali, cilindri, batteri oltre a conduttività e vari parametri specifici strumentali, per la verifica simultanea della sensibilità analitica.

L'inserimento dei dati del Controllo Qualità (lotto, scadenza, valori attesi, range) è automatico mediante l'utilizzo di un lettore barcode.

Il Programma di QC prevede la disponibilità di 24 file in linea, con carte di controllo a 300 punti, grafici Levey-Jennings e/o radar, statistiche parziali o totali dei risultati.

Scarica la brochure

Strumenti per l’analisi chimico fisica.

DASIT fornisce da sempre tecnologie affidabili e all’avanguardia per il moderno laboratorio analisi.

Per l’analisi chimico fisica delle urine DASIT propone il sistema US-3500 che grazie ad una avanzata tecnologia di lettura delle immagini ed una potente capacità di analisi, produce un'elevata cadenza analitica che di fatto lo rende il sistema per l’analisi chimico fisica più veloce sul mercato.

Semplicità

Lo strumento è semplice da usare, non richiede alcuna calibrazione giornaliera ed estremamente rapido nell’avvio della routine. Dotato di un software in lingua italiana.

Elevata cadenza analitica

Il sistema US-3500 ha una cadenza analitica massima di 276 campioni/ora consentendo il caricamento in continuo di campioni e strisce reattive.

Misurazione accurata

Il ricevitore delle immagini Eiken incorpora un sensore CCD che è la caratteristica distintiva dello strumento US-3500. Le colorazioni dei pad sono analizzate mediante una scansione digitale ad alta risoluzione, consentendo una misurazione altamente precisa dello sviluppo del colore e quindi del risultato del test.

Minimo volume campione

Lo strumento per il campionamento anche in automatico necessita solamente di 1 ml di campione nella provetta per urine standard. Considerando anche il ridotto consumo di campione, in questo modo si evitano problemi di scarsa quantità come nel caso di pazienti pediatrici.

Controllo costante dei risultati

US-3500 incorpora sistemi di analisi e di controllo che facilitano l’operatore nell’individuare campioni anomali nella routine quotidiana. La striscia reattiva è dotata di un pad “bianco” di controllo per la verifica dello sviluppo del colore. Le colorazioni anomale sono segnalate nei dati trasmessi e stampati, con determinati simboli distintivi (“?” o “!” a fianco dei risultati).

Per il parametro del sangue inoltre, US-3500, valutando l’immagine del pad, è in grado di fornire i risultati dell’analisi in concentrazione di emoglobina piuttosto che in RBC.

Il sistema Integrato UF-Alpha

Il sistema integrato UF-Alpha è un'unica stazione analitica comprendente lo strumento per l’analisi chimico-fisica delle urine Eiken US-3500 e lo strumento per l’analisi citofluorimetrica del sedimento Sysmex UF-1000i.

Il sistema UF-Alpha associa le caratteristiche peculiari dei singoli strumenti analitici mantenendo costanti le qualità analitiche e prestazionali oltre a ridurre notevolmente la manualità necessaria all’esecuzione dell’esame.



Le caratteristiche tecniche del sistema si possono comunque riassumere nei punti seguenti:

Alta Integrazione

L’integrazione tra i sistemi analitici è attuata mediante un unico e innovativo campionatore (US-Alpha N) che permette la gestione automatica del flusso dei rack posizionati sugli analizzatori.

Gli strumenti sono inseriti nel corpo del campionatore in modo da rendere di fatto i due strumenti, un unico sistema analitico.

Semplicità

La movimentazione dei rack e l’ottimizzazione della loro gestione (inserimento del numero di sequenza, segnalazioni di eventuali errori e correzioni varie) è effettuata mediante la tastiera presente sul campionatore US-Alpha N.

Caricamento continuo

I rack caricati manualmente sull’analizzatore US di chimica secca sono trasferiti automaticamente all’UF-1000i in un reale walk away per entrambe le strumentazioni.

Capacità e cadenza analitica

Il campionatore US-Alpha N ha la capacità di gestire 10 rack (100 campioni) in entrata ed altrettanti in uscita.

La cadenza analitica ‘walk away’ dell’intero sistema è data dall’UF-1000i ed è quindi di 100 campioni/ora.

Il raggiungimento degli obiettivi di efficienza nei laboratori analisi richiede un'organizzazione adeguata. L’evoluzione della complessità con cui ogni professionista di laboratorio si confronta richiede strumenti in grado di monitorare le attività e tracciare la storia delle informazioni gestite in ogni ambito diagnostico.

DASIT Management System (DMS) assolve questo compito e consente al moderno laboratorio di dotarsi di un software che si adatta alla propria struttura operativa completandone ed aumentandone l’efficacia. L’evoluzione di DMS si esprime oggi attraverso una serie di configurazioni con valori specifici per ogni area analitica, partendo da una struttura generale che assicura in ogni ambito l’impostazione di regole di controllo, gestione ed archiviazione dei dati memorizzati e delle attività svolte.

La struttura completa di DMS, viene definita di volta in volta sulla base del numero di sistemi coinvolti e delle esigenze  di ogni laboratorio comprensiva se necessario di connessione ad altra strumentazione.

Ogni dettaglio, ogni regola di validazione, ogni funzione sono frutto di esperienza decennale e di lavoro di traduzione delle necessità del cliente in funzioni del programma DMS.

Tutti i clienti che utilizzano il DMS possono usufruire di questa esperienza sin dal primo giorno ottenendo benefici per tutta la sua organizzazione.

  • Cartelle pazienti complete con dati analitici, scattergram, curve di distribuzione, flag e segnalazioni strumentali, eventuali commenti e note inserite dall’operatore ed anche le immagini di conferma analitica provenienti da UD-10.
  • Possibilità di verifica delle analisi precedenti per ogni paziente.
  • Validazione automatica dei campioni in base a regole personalizzabili, con inserimento di segnalazioni aggiuntive e quesiti diagnostici.
  • Gestione dei dati provenienti da tutti gli analizzatori di chimica presenti sul mercato e dei loro controlli qualità.
  • Collegamento da remoto per consentire la validazione a distanza, l’assistenza e il costante aggiornamento del software.
  • Multidisciplinarietà per la possibilità di ottenere da un singolo campione informazioni diagnostiche per l’analisi del sedimento, lo screening delle batteriurie e l’indagine morfologica delle emazie.
  • Database relazionale unico ad accesso multiutente per tutti gli strumenti collegati con funzioni di backup configurabili dall’utente.

DMSWEB è un modulo che abilita per ogni DMS presente in laboratorio la possibilità di validare e consultare i risultati analitici da una postazione remota tramite un browser, quindi da qualsiasi postazione, computer mac o tablet in rete. Permette di avere in un “unico database virtuale” i dati storici che risiedono nei vari laboratori ma si consultano come se fossero tutti in un unico grande database.

Tutto questo con lo stesso stile dei DMS mantenendo la specificità della videata di validazione di ogni DMS ma aggiungendo la gestione multilaboratorio.

  • Controllo accessi pensato per una gestione multilaboratorio con gestione specifica per assegnare a gruppi o singoli utenti degli orari, dei sistemi o delle funzioni a cui possono accedere.
  • La semplicità e l’abitudine quotidiana all’utilizzo del Web rendono ancora più semplice l’approccio alla validazione remota anche all’interno del laboratorio, magari in una stanza appartata dove trovare la tranquillità e la concentrazione necessaria.
  • Possibilità di visualizzare o confrontare via web i QC eseguiti in diversi laboratori in modo tale da avere sempre il polso della situazione durante la validazione anche dei dati provenienti da un laboratorio remoto.

Scarica la brochure Dasit Management System

Scarica la brochure Dasit Management System per le urine